Bou-tek, The retail rEvolution

La sintesi progettuale di Bou-tek, il nuovo spazio disegnato da Paolo Frello per Mauden Spa sta tutto nel titolo, “Retail rEvolution”.
Internet e il commercio on line hanno modificato completamente il comportamento dei consumatori. Si parla di “showrooming” ovvero la tendenza dei consumatori a utilizzare i negozi per conoscere la merce fisicamente e poi acquistarla via internet a prezzi inferiori oppure si parla di ROPO (Research on line, purchase offline) ovvero l’atteggiamento che vede il consumatore cercare il prodotto on line, analizzarlo, confrontarlo e successivamente acquistarlo nel punto vendita fisico.
E’ proprio in questa fase apparentemente delineata ma decisamente confusa che si inserisce Bou-tek, uno spazio fisico e non virtuale, situato nel cuore dei Milano e con le migliori tecnologie digitali a disposizione di quelle aziende che vogliano fare conoscere i proprio prodotti ai consumatori ma hanno in internet le loro strategie di mercato.
Lo spazio pertanto viene locato temporaneamente e oltre ai locali vengono offerte le tecnologie e la consulenza per fornire al consumatore esperienze coinvolgenti e immersive sui propri pro- dotti.
Il volume architettonico è distribuito su due livelli per oltre 400 metri quadrati di spazio. La parte centrale dello showroom ha un grande taglio nel pavimento ed è calpestabile su un cristallo trasparente. In corrispondenza di questo taglio è stato inserito un ledwall verticale ad alta definizione che ha un’altezza di 9 metri (il più grande realizzato in Italia in uno spazio commerciale) e collega idealmente i due volumi dello showroom. In corrispondenza del grande ledwall verticale il soffitto e i pavimenti sono realizzati a specchio con l’effetto di moltiplicare all’infinito la volumetria interna. Completano il volume una social area, una sala riunioni, e la grande boiserie con inseriti i touch screen a tecnologia 4k per le esperienze interattive.
Bou-tek non sarà solamente uno spazio commerciale in cui le varie aziende si alterneranno per presentare i loro prodotti ma sarà uno spazio culturale per esposizioni di arte, fotografia e design. Le foto del servizio sono del bravissimo Alessandro Gaja. Per vedere l’intero servizio clicca qui

 
CONDIVIDI:

1 Commento

  1. Bello. Bravi!!

    Rispondi

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>