100 diversi ma uguali (articolo su Interni Magazine)

100 diversi ma uguali (articolo su Interni Magazine)

“Gli uffici dei Senior Private Banker del Gruppo Allianz sono tutti personali, ma il progetto di Paolo Frello restituisce un’unica immagine di valore, coordinata e riconoscibile.

Che la casa stia entrando sempre di più a caratterizzare con i suoi arredi,colori, materiali, “atmosfere” e vissuto, gli spazi del lavoro è fenomeno in atto da tempo. A maggior ragione in quegli uffici dove il rapporto tra le persone è fortemente impostato sulla fiducia e sulla professionalità, che deve poter essere percepita e letta anche attraverso la scelta degli arredi e le soluzioni architettoniche adottate.

“Il progetto Personal Design varato lo scorso anno dal Gruppo Allianz è stato certamente un progetto unico nel suo genere e quando siamo stati scelti come progettisti ne eravamo orgogliosi ma anche un poco impauriti”A descrivere l’intervento, anzi gli oltre cento interventi, è l’architetto Paolo Frello, con studio a Milano, incaricato da Allianz: “Ne parlo al passato non perché il progetto sia concluso, tutt’altro, ma perché dopo oltre un anno che i lavori procedono senza intoppi (abbiamo realizzato circa il 40%del progetto complessivo) possiamo affermare che ha funzionato. Il briefing era molto semplice: progettare gli uffici di tutti i Senior Private Banker del gruppo distribuiti in tutta Italia, oltre cento, ma con una differenza: ogni ufficio doveva essere personalizzato secondo le preferenza di ogni singolo Private Banker”.

Nella prima fase sono state raccolte le informazioni di ogni operatore; successivamente, è stato realizzato il progetto secondo le singole esigenze e desiderata, per poi trasferirlo alla casa madre per la necessaria approvazione. Per ogni intervento l’organizzazione dei lavori, la logistica,la ristrutturazione, i montaggi e gli allestimenti non dovevano interferire sulla attività quotidiana del Private Banker. “Un normale progetto insomma– precisa il progettista -, ma se lo moltiplichiamo per cento uffici, la cosa diventa un poco più complessa”. Per gli arredi sono state selezionate aziende presenti soprattutto nell’universo domestico, come Rimadesio, Zanotta, Minotti, Flos, Artemide, Kundalini. Per l’allestimento dei diversi uffici il problema è stato risolto con una“task force” appositamente creata dallo studio Frello e composta da edili, elettricisti, montatori in grado di ristrutturare completamente un ufficio nell’arco di 24 ore, in qualsiasi parte del territorio.”

– Danilo Premoli

Link all’articolo

caciolli3-1024x576
 
CONDIVIDI:

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>